fbpx

Lake Sound Park: wow music festival presenta la line-up del 16 settembre

wow music festival torna nella splendida cornice di Villa Erba, pochi mesi dopo l’ultima edizione del festival che ha illuminato il meraviglioso scenario di Villa Bernasconi e del suo parco, nel contesto del Lake Sound Park con una serata completamente gratuita in puro stile wow.

Nella sua prima edizione la manifestazione avrà luogo dal 16 all’ 18 settembre 2022, nell’area dell’Ex- Galoppatoio di Villa Erba a Cernobbio (CO), si tratta di un progetto elaborato da MyNina, agenzia che produce svarianti eventi di spettacoli tra Como e Lugano, e fortemente supportato da Villa Erba e dal Comune di Cernobbio. LAKE SOUND PARK trasformerà l’area dell’ex galoppatoio in una sorta di Parco della Musica sulla sponda dello splendido Lago di Como, immersi nella natura incontaminata, tornerà a riempirsi di emozioni e di musica, con palco e zona food e beverage e con 12 artisti sul palco: un vero e proprio happening musicale che inizierà al tramonto ed accompagnerà il pubblico presente fin nella notte cernobbiese.

Il festival, che si svilupperà in tre serate, porterà il pubblico a scoprire tre mondi differenti attraverso un’emozionante viaggio tra diversi generi e espressioni musicali: la prima serata di apertura dell’edizione prende il nome di “The Dance Tree” e sarà curata da wow che porterà sul palco dj di fama nazionale per organizzare una grande festa d’addio all’estate con la partecipazione di giovani realtà locali e dei collettivi comaschi che hanno animato l’estate comasca. 

Nelle sue ultime edizioni wow music festival si è impegnato per costruire uno spazio che potesse dare la possibilità alle diverse realtà che operano nel panorama culturale del territorio e della comunità giovanile comasca di esibirsi ed esprimere la propria arte. 

La serata di sabato 17.09 sarà denominata “The Folk tree” e vedrà sul palco dei grandi rappresentanti del mondo folk italiano, il festival si chiuderà domenica 18.09 con la serata “The Indie-rock tree” dove sarà dato spazio ad alcune delle migliori band indie-rock italiane.

La line-up di venerdì 16.09:

  • 18:30 – APERTURA CANCELLI
  • 19:00 – A.LIVE
  • 21:00 – MARKER
  • 22:00 – MILANGELES
  • 23:00 – MACE
  • 00:20 – T.V.B.

La line-up di sabato 17.09:

  • 18:30 – APERTURA CANCELLI
  • 19:00 – ROBERTA CARRIERI
  • 19:30 – SULUTUMANA
  • 20:30 – MODENA CITY RAMBLERS 
  • 22:00 – DAVIDE VAN DE SFROOS

I biglietti per la serata di sabato 17.09 sono già disponibili DA VENERDÌ 5 AGOSTO su ticketone.it, verranno messi in vendita dei biglietti early bird (limitati!) al prezzo scontato di 15 € (compresa prevendita) una volta esauriti il costo del biglietto sarà di 20 € (compresa prevendita). 

I bambini sotto i 6 anni avranno l’accesso gratuito.

Le line-up di domenica 18.09 verrà annunciata il 3 settembre 2022. Le due serate, di sabato e domenica, saranno gratuite previa la registrazione su www.eventbrite.it 


Siamo molto contenti che la collaborazione iniziata con il comune di Cernobbio stia proseguendo ed evolvendo, così come il connubio con Mynina grazie al quale siamo riusciti a sviluppare un progetto di valorizzazione dell’area dell’Ex-Galoppatoio. Il nostro desiderio è quello di creare un punto di riferimento non solo territoriale ma nazionale nei prossimi anni dove poter coniugare cultura, musica e sport: per questo motivo si è deciso di chiamarlo Park per identificare un luogo che possa essere un contenitore culturale diversificato e trasversale. La speranza di quest’anno è quella di mettere le basi per creare un progetto longevo che possa ripetersi negli anni a seguire sempre in collaborazione con Villa Erba e il Comune di Cernobbio.” Matteo Montini, co-fondatore wow music festival

Il LAKE SOUND PARK nasce dalla nostra volontà di ricreare uno spazio culturale sul territorio che fosse usufruibile a tutte le fasce di età. La sinergia con Villa Erba e la Città di Cernobbio, con i quali condividiamo le idee e gli obbiettivi, ha fatto si che si potesse realizzare questo splendido progetto. Siamo anche molto felici di esser riusciti a proporre due delle tre serate ad ingresso gratuito e la terza serata con un biglietto molto basso. Questa prima edizione del festival sarà un test per capirne le potenzialità e programmare le edizioni future, ma siamo sicuri che il territorio risponderà positivamente”. Gianpiero Canino, CEO MyNina

“Prosegue il percorso di valorizzazione culturale di Villa Erba, e si allarga a una nuova parte del compendio, quella del galoppatoio – spiega il Presidente Filippo Arcioni. Permane infatti in me e nel Consiglio la convinzione che queste attività continuino a definire sia l’identità del tutto peculiare di Villa Erba – che non è rintracciabile presso altri padiglioni fieristici – sia l’immagine di luogo iconico del Lago di Como. La collaborazione con MYNINA per la realizzazione di LAKE SOUND PARK rappresenta ora il nuovo punto di partenza per rendere quello del Galoppatoio uno spazio da dedicare alla cultura intesa in senso ampio e fruibile per tutti e soprattutto per i giovani che avranno uno spazio per concerti ed eventi.” Filippo Arcioni, Presidente Villa Erba.

«La Città di Cernobbio è orgogliosa di sostenere questa iniziativa: la nostra amministrazione da sempre crea reti e collaborazioni, per sostenere i progetti che possano dare un plus al nostro territorio. Crediamo che questa sia la giusta via da percorrere e ringraziamo tutte le organizzazioni che lavorano con noi, Villa Erba in primis. L’ex Galoppatoio è un fiore all’occhiello, un luogo ideale dove ospitare eventi per tutti, che vogliamo sempre maggiormente mettere al centro dei nostri progetti investendo energie e risorse concrete» Matteo Monti, Sindaco di Cernobbio.


Gli artisti

 

MACE
MACE - Lake Sound Park

Mace (pseudonimo di Simone Benussi), è un dj e uno tra i più importanti e riconosciuti producer della scena musicale italiana. Con all’attivo numerose collaborazioni ha prodotto grandissimi successi come “Ho Paura di Uscire 2” per Salmo (certificato doppio disco di platino), “Pamplona” di Fabri Fibra (che si aggiudica quattro dischi di platino e raggiunge il numero 1 nella classifica airplay italiana), “Chic” di Izi (triplo disco di platino) e l’intero album “DNA” di Ghali (anch’esso certificato platino).
Mace ha attraversato almeno tre grandi momenti musicali contemporanei, l’ascesa del rap dall’underground al dominio totale del mainstream, l’impatto di internet sull’elettronica e la fine della centralità dell’Occidente nel discorso musicale, riuscendo ogni volta ad assumerne le forme e ad apprendere ogni sfaccettatura di queste realtà.

Dopo un’adolescenza attiva nei graffiti, stringe il suo primo sodalizio artistico con l’amico d’infanzia Jack the Smoker, con il quale forma La Crème e pubblica nel 2003 il primo album “L’alba”, tutt’ora considerata una piccola pietra miliare del rap italiano.
Inizia da qui una lunga serie di collaborazioni con artisti storici come Kaos, Colle Der Fomento e Bassi Maestro. Il percorso come dj inizia nel 2007, quando si avvicina alla musica elettronica e fonda il collettivo RESET!, che con gli omonimi party segna Milano negli anni della blog house e dell’electro attirando folle da migliaia di clubbers. Con RESET! pubblica numerose release su label internazionali che lo porteranno in giro per lunghi tour tra Australia, Asia, Uk, Giappone, Ibiza. 

Con il collettivo realizza remix ufficiali per Fatboy Slim e Cassius.  Nel 2013 esce su Sony Music l’album di esordio con RESET! “Future Madness”. Il disco viene anche ristampato in Giappone (dove nel 2016 terrà una residency annuale su Tokyo.Fm). Il resto del globo lo esplora come viaggiatore, visitando più di 50 paesi spinto dalla continua esigenza di nuove connessioni umane e nuovi stati di coscienza attraverso le sue numerose esperienze psichedeliche e meditative che lo accompagnano tutt’ora costantemente.
Per qualche mese si ferma in Africa, sistemandosi nel 2017 a Johannesburg dove lavora con artisti locali tra i quali Sjava, assieme al quale crea “Umama”, brano afrobeat che raggiunge il numero 1 delle radio in Sudafrica. Sulla label di Diplo (che molte volte ha suonato brani di MACE nei suoi radio show), pubblica un brano con Mc Bin Laden, star del rap Brasiliano. Nel corso della sua carriera ha collaborato negli anni con i più affermati artisti italiani: da Salmo a Ghali, da Marracash a Fabri Fibra, per continuare poi con IZI, Gemitaiz, Gué Pequeno, Jake LaFuria, Noyz Narcos, Venerus e molti altri. Nel 2020 firma con Island Records e pubblica a novembre il singolo “Ragazzi della nebbia” assieme agli FSK Satellite e Irama, a cui segue l’uscita di “La Canzone Nostra”, il singolo con Salmo e Blanco disponibile da venerdì 8 gennaio 2021 che ottiene cinque dischi di platino. A febbraio dello stesso anno pubblica “OBE”, uno degli album più ascoltati del 2021 certificato doppio disco di platino e rimasto per ben 14 settimane nella top 10 della classifica Fimi / GfK degli album più venduti in Italia.

A luglio viene trasmesso in diretta streaming il live realizzato da Mace dall’Arco trionfale della Galleria Vittorio Emanuele II, un evento organizzato con il patrocinio del comune di Milano. Dopo l’esibizione sul palco del concerto del primo maggio a Roma, ha inizio “Obe Live Tour” che porterà  Mace in tutte le principali città italiane.

———

MILANGELES
MILANGELES - Lake Sound Park

Pensate di essere in un fumoso bar di Barranquilla, mentre sorseggiate un rhum liscio. Dall’impianto audio scassato del locale esce un ritmo unico che va dalla House alla Juke di Chicago, passando per il Baile funk Carioca e la Funana di Capoverde; metteteci un twist nord europeo e vi sarete fatti un’ idea del suono originale di Milangeles. Filippo Tortorici dal 2012 suona, produce e sperimenta all’interno di quel mondo affascinante che si chiama Tropical Bass. Sotto l’occhio attento del talent scout Daniel Haaksman, boss della celebre label berlinese Man Recordings e grazie ad una serie incredibile di remix ed edit, in breve tempo ottiene le attenzioni di svariati blog musicali e di una, tutt’ora crescente, fanbase mondiale. Grazie a due remix in free download su Soundcloud, il primo di Fisketorvet Riddim per i danesi Copia Doble Systema e il secondo di King Of Africa dalla colonna sonora del film, The Lion King, viene lanciato verso il suo primo contratto discografico. Nel 2013 Milangeles esce su Man Recordings con il suo ep di debutto Passionata. 4 tracce originali che ti catapultano sull’ottovolante della Global Bass. Grazie a questa release attira l’attenzione ed il supporto di artisti fondamentali quali Diplo, Branko, Schlachthofbronx, Uproot Andy, So Shifty, Bot, Swick e molti altri. Nel 2014 riceve anche l’opportunità di uscire sulla prestigiosa label newyorkese Mixpak, con la traccia Dembelè, realizzata con i tedeschi So Shifty. Pioniere italiano di questi nuovi suoni contaminati dalla world music, gira in lungo in largo portando il suo dj set in molti festival e nei più importanti eventi World Music europei.  

———

Collettivi comaschi 

TVB
T.V.B – Ti Voglio Ballare è un progetto nato dall’unione di un gruppo di creativi e party addicted di Como e 3sixty shop con in comune la voglia di organizzare eventi in città che potessero avere una chiara identità “da ballo” in location talvolta inusuali, dando spazio e supporto a dj della zona. Qualcosa di fresco dal punto di vista musicale e visivo anche grazie alla cura e ricerca negli allestimenti.

A.LIVE
A.live Art & Music Exhibition – è un progetto nato da due ragazzi comaschi che hanno voluto indirizzare il loro percorso accademico e di studio verso ciò che realmente li appassionava: l’arte, la musica e la creazione di eventi. L’aspetto principale degli eventi è caratterizzato dall’unione di diversi campi creativi che possano ispirare le nuove generazioni dando loro la possibilità di esprimersi liberamente tramite le loro abilità e passioni.

MARKER
MARKER è un gruppo di produzione culturale ed organizzazione eventi della provincia di Como. Dal 2013 sceglie e trasforma location non convenzionali in palcoscenici di installazioni, performance, concerti e dj set di artisti di fama internazionale. MARKER negli anni ha ideato e promosso format innovativi tra cui wow music festival, 82808 Lighting Design Festival, SIDE Festival, e molto altro collaborando con importanti istituzioni culturali del territorio.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli eventi della settimana!

Con la partecipazione del Distretto dell’Attrattività Turistica del Centro Lario e dei seguenti Comuni:

Con il patrocinio di