fbpx
Argegno, Lago di Como

Argegno

Argegno è un piccolo, caratteristico borgo che sorge alla foce del torrente Telo, in un’insenatura del lago che qui raggiunge il punto di profondità massima (410 m).

L’abitato si divide in due nuclei: il lungolago e il nucleo antico. Lungo il primo, si susseguono i tavolini di bar, gelaterie e ristoranti dove è piacevole fare una sosta ammirando il lago. Il secondo invece è arroccato su uno sperone roccioso ed è caratterizzato da viette strette e ripide, resti di fortificazioni, case in sasso e angusti passaggi. Tra i due nuclei si trova la centrale piazzetta Roma e un elegante ponticello medioevale (XII sec), uno dei simboli del paese.
Da qui, è possibile raggiungere in circa 40 minuti la seicentesca Chiesetta di S. Anna seguendo una mulattiera a gradoni che corre a sinistra (sud) del torrente Telo. Un tempo, lungo questa strada, sorgevano mulini per la macinazione di frumento, granturco e castagne e in primavera si svolgevano le processioni per propiziare il raccolto. Alla fine del percorso, una breve scalinata immette a un piazzale erboso dove si erge il piccolo Santuario da cui si domina un bellissimo scorcio di lago.

Un’altra escursione consigliata da Argegno è l’ascesa in funivia a Pigra, piccolo paese di montagna (900 m s.l.m.) adagiato su di un verde pianoro da cui si gode una stupenda vista del lago e delle montagne circostanti. La funivia collega in circa cinque minuti il lago a Pigra con un dislivello di 600 m e una pendenza massima del 95%. Per orari e costi rivolgersi agli uffici IAT. Agli escursionisti consigliamo il percorso che in due ore, passando per Corniga, scende a Colonno.

Principali attrazioni a Argegno

Cosa vedere a Argegno

Eventi in programma

Scopri cosa succede a Argegno e dintorni

Spiacenti, al momento non sono previsti eventi a Argegno.

Ecco alcuni eventi passati:

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli eventi della settimana!

Con la partecipazione del Distretto dell’Attrattività Turistica del Centro Lario e dei seguenti Comuni:

Con il patrocinio di