fbpx

Passeggiata al Monte Colmegnone

Dislivello totale in salita: 450 metri
Tempo: 1h 48 min
Difficoltà: (T) Escursione elementare su sterrato
Periodo consigliato: Tutto l’anno
Punti di appoggio: Rifugio Bugone, Rifugio Murelli, Agriturismo San Bernardo

Il Monte Colmegnone è una vetta, appartenente alla sezione delle Prealpi Luganesi ed alla sottosezione delle Prealpi Comasche, con splendida vista panoramica sul Lago di Como e facile da raggiungere.
La vetta si trova nel Comune di Laglio, ma il territorio del monte si estende anche nei comuni di Carate Urio e Moltrasio.

Ci sono diversi percorsi per raggiungerlo:

  • dal lago, partendo da Laglio, Moltrasio o Carate Urio
  • dalla Valle Intelvi (con partenza dall’Alpe Cerano)
  • dalla strada che sale al Monte Bisbino

In questo articolo descriveremo quest’ultimo sentiero.


Dalla strada che sale al Monte Bisbino al Monte Colmegnone

Il dislivello è basso, il percorso è per tutti, percorribile anche in auto (strada sterrata) per chi avesse difficoltà a camminare, e offre stupendi viste panoramiche sul sottostante bacino del lago di Como.

Da Como raggiungere Cernobbio. Dal centro di Cernobbio inizia la strada che sale verso il borgo caratteristico di Rovenna (dove ogni anno si festeggia la tradizionale festa “Streghe, Castagne e dintorni” ) e il Monte Bisbino (alto 1.325 m s.l.m).
Proseguire per 15 km circa fino a giungere alla “località Ca’ Bossi”, posta a pochi tornanti dalla vetta. Parcheggiare l’auto e imboccare la “Via dei Monti Lariani” in direzione del Rifugio Bugone (c’è un cartello con l’indicazione).

Seguire la poderale, alta via dei monti lariani, che velocemente e in discesa porta al Rifugio Bugone.
Oltrepassato il rifugio, proseguire quindi lungo il percorso che con vari sali-scendi conduce fino al Rifugio Murelli da dove è possibile intravedere il Monte Colmegnone.

Poco dopo il Murelli la poderale si dirama, seguendo la destra si giunge all’Agriturismo Roccolo San Bernardo sopra il quale si trova la vetta.

In vetta al Colmegnone vi attende una vista mozzafiato sul bacino del Lago di Como e nelle giornate limpide lo sguardo si apre dall’Appennino fino alle Alpi svizzere.

Sulla sommità è presente una croce in legno posta dalla sezione CAI di Moltrasio.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli eventi della settimana!

Con la partecipazione del Distretto dell’Attrattività Turistica del Centro Lario e dei seguenti Comuni:

Con il patrocinio di