E quindi uscimmo a riveder le stelle…

Anche quest’anno gli appassionati di astronomia potranno dedicarsi all’osservazione e alla scoperta del cielo sopra il Monte Galbiga, lago di Como.
Il Gruppo Astrofili Lariani ha pubblicato il calendario delle aperture 2016 dell’Osservatorio astronomico situato sul monte.
La struttura, posta a 1.607 m di altezza, rappresenta “l’osservatorio amatoriale più alto della Lombardia”.

Per mezzo di 3 potenti telescopi (un rifrattore Celestron C14 dotato di una lente di 12 cm, un Newton-Cassegrain e uno Schmidt-Cassegrain rispettivamente di 30 e 35 cm di specchio) gli appassionati e i curiosi potranno ammirare pianeti, ammassi e nebulose.

La partecipazione è libera e gratuita.
Assolutamente da non perdere questa opportunità di osservare l’universo “da uno degli oculari più vicini al cielo di tutta la regione”.

Il Gruppo Astrofili Lariani (G.A.L.) è stato fondato il 13 Dicembre 1974 per volontà della signora Anna Sacerdoti, curiosa per natura di tutto ciò che è scienza. Accompagnata da un gruppo di giovani animati da motivi diversi, ma uniti da un unico obiettivo: soddisfare la propria curiosità verso mondi sconosciuti e inesplorati.
Fu così che iniziò un difficile ma proficuo lavoro, da autodidatti, spesso con l’aiuto di astronomi professionisti quali Livio Gratton, Margherita Hack, Tullio Regge, Vittorio Castellani, ecc. Oggi il G.A.L. è un’associazione senza scopo di lucro il cui obbiettivo principale è quello di divulgare le scienze astronomiche e di compiere lavoro scientifico.

Per maggiori informazioni, visita il sito web del Gruppo Astrofili Lariani.

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli eventi della settimana!

Con la partecipazione del Distretto dell’Attrattività Turistica del Centro Lario e dei seguenti Comuni:

Con il patrocinio di