fbpx

Viaggio a Cernobbio tra il verde e l’avventura

La Città di Cernobbio si divide fra lago e montagna: tante le possibilità per scoprire paesaggi mozzafiato e testimonianze della vita di un tempo.

Parchi, giardini, aree attrezzate per il fitness e camminate in montagna: le opportunità per godere appieno della natura e dedicarsi a della sana attività fisica sono innumerevoli. Ecco alcuni punti di interesse, meta o punto di partenza per piacevoli passeggiate.


Tappe percorso
  • Parco di Villa Erba ed ex galoppatoio: inserito nella rete dei Grandi Giardini Italiani, il parco secolare di Villa Erba rappresenta un gioiello ricco di varie specie, locali e non, sviluppato lungo una piacevole passeggiata lungo il lago. L’ex galoppatoio, invece, è un grande parco verde con uno sbocco sul lago, perfetto per un momento di relax o di allenamento
  • Villa Erba Cernobbio
    © Foto di Denis Crippa
  • In forma a Villa Bernasconi: alle spalle della Villa è presente una tranquilla area attrezzata dove potersi allenare lontani dal traffico e dalla folla
  • Giardino della Valle: un bellissimo parco botanico creato in un’area un tempo occupata da una discarica abusiva. Sempre aperto con ingresso libero, è spesso sede di eventi culturali e artistici che beneficiano della magica atmosfera del luogo
  • Giardino della Valle Cernobbio
    © Foto di Renato Cittadino
  • Rovenna, alla scoperta della civiltà contadina: da Rovenna a Moltrasio è possibile percorrere il “Sentee di Sort”, un percorso caratteristico lungo il quale si possono osservare testimonianze dell’antica vita contadina delle Prealpi italiane e che concede bellissime vedute sul Lago. Adatto per adulti e ragazzi, alcuni punti sono a strapiombo e piuttosto stretti, quindi si consiglia la massima attenzione e di evitare di percorrerlo con cani di grossa taglia e dopo giornate di pioggia/neve
  • Sentee di Sort Cernobbio
    © Foto di Denis Crippa
  • Buco della Volpe: superando Rovenna e proseguendo per il Bisbino, presso i Casolari dell’Alpe Scarone, si trova questa caverna con laghetti e torrenti sotterranei che si dirigono poi verso il Lago, attualmente chiusa al pubblico e accessibile solo attraverso escursioni speleologiche organizzate
  • Ca’ Bossi: rappresenta il bivio principale del sentiero 1 dell’Alta Via dei Monti Lariani. Da qui si può intraprendere un percorso che da Rovenna giunge fino a San Fedele Intelvi. Circa 10 ore di cammino per 28 km di tragitto
  • La vetta del Monte Bisbino: a quota 1.325 metri, la vetta del Bisbino, monte che sovrasta Cernobbio, ospita un Santuario, un piccolo Museo e un ristoro. La camminata per raggiungere la cima sarà ripagata dalla meravigliosa vista sul Lago di Como
  • Santuario Monte Bisbino
    © Foto di Anna Beretta
  • Piazzola: piccola frazione ai piedi del Bisbino, qui si trova una caserma della Guardia di Finanza, operativa fino agli anni ‘60, che controllava il confine con la valle di Muggio per intercettare i contrabbandieri
  • Croce dell’Uomo e “sentiero dei contrabbandieri”: punto panoramico dove si trova una chiesetta dedicata a Sant’Abbondio, la Croce dell’Uomo è punto di partenza per un sentiero che conduce fino in Svizzera, costellato da simpatiche sculture in legno, opera dello scultore locale Gio’ Aramini, tavole incise con proverbi e filastrocche
  • Croce dell'uomo Cernobbio
  • Antico nucleo di Olzino: si tratta di un piccolo borgo sovrastante la frazione di Piazza Santo Stefano che nel Medioevo ospitava un convento ed era situato lungo una strada spesso prediletta da chi doveva raggiungere la Via Regina; le vie della valle del Breggia erano infatti spesso assaltate dai briganti

Indicazioni mezzi pubblici per raggiungere Cernobbio
  • In auto da Milano: Autostrada Milano-Laghi A9 per Como – Chiasso, uscita “Lago di Como” (l’ultima prima della Dogana per la Svizzera)
    dalla Svizzera: Autostrada A2 per Como – Milano, uscita “Lago di Como”
  • In treno: Collegamenti ferroviari con Milano e la Svizzera (@Ferrovie Nord, @Ferrovie dello Stato, @Tilo) per poi raggiungere Cernobbio in autobus o Battello
  • In autobus: Collegamenti con Como e l’Alto Lago con la linea C10 dell’Asf. Partenze ogni ora circa.
  • In battello: Per Rovenna linea C28 da Cernobbio
    Collegamenti via lago offerti da Navigazione Lago di Como, da Como e dall’Alto Lago. Fermata “Cernobbio”.
Indicazioni auto e parcheggi

Si consiglia di parcheggiare all’autosilo di Villa Erba per raggiungere la zona del centro. Presso il Monte Bisbino (zona Santuario) è presente un parcheggio. Altre aree di sosta, principalmente a pagamento, sono disponibili nei pressi del centro e delle altre frazioni.


Materiale informativo

Depliant Cernobbio: Natura e avventura a Cernobbio

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi gli eventi della settimana!

Con la partecipazione del Distretto dell’Attrattività Turistica del Centro Lario e dei seguenti Comuni:

Con il patrocinio di